Bei Ihrer ersten Bestellung 10% RABATT auf alles mit dem Code WELCOME

Bignole al Pistacchio

Le Bignole al pistacchio sono frittelle realizzate con la pasta choux, la stessa con cui si preparano i bignè.

Sono tipiche del Carnevale ma si possono preparare tutto l’anno.
In questa ricetta per la farcitura vi consigliamo la nostra Crema di Pistacchio, ma potrete scegliere la vostra preferita tra le nostre Creme spalmabili.
Vi consigliamo, inoltre, di friggere poche bignole alla volta, perché il loro volume triplica in cottura e di cercare di tenere una temperatura non troppo alta (170/175°), altrimenti cuoceranno subito all’esterno rimanendo crude all’interno.
Vediamo insieme come fare le Bignole al Pistacchio 😊

Ingredienti:
-150Farina
- 250Acqua
- 50Burro
- 4 Uova medie (circa 220/230 g)
- 30Zucchero semolato
- 1 pizzico Sale
- Scorza grattugiata di 1 limone
- 1 cucchiaio Cognac
- 1 vasetto Crema di Pistacchio
- 500Olio di semi di arachide (per la frittura)
- q.b. Zucchero a velo vanigliato (per lo spolvero)

Preparazione:
Mettete sul fuoco un pentolino con l’acqua, il burro, il sale e lo zucchero, quindi mescolate e portate a bollore.
Raggiunto il bollore, versate tutta la farina mescolando velocemente per evitare la formazione di grumi.
Abbassate la fiamma e fate cuocere il composto fino a quando si stacca dalle pareti creando una sottile patina bianca sul fondo del tegame.
Spegnete e trasferite il composto in una ciotola per farlo intiepidire.
Aggiungete le uova a temperatura ambiente, una alla volta, e procedete con il successivo solo quando l’uovo che avete inserito nell’impasto è completamente incorporato.
Dovete ottenere una pastella cremosa e vellutata.
Per completare la pasta choux aggiungete la scorza di limone e il cognac.
Versate, quindi,  l’olio in un tegame con il fondo spesso e portatelo ad una temperatura di 170/175°.
Prelevate una piccola quantità d’impasto (un cucchiaino piccolo) e, aiutandovi con un altro cucchiaio, adagiatelo nell’olio caldo.
In breve tempo, questa quantità d'impasto triplicherà di volume.
Friggete poche bignole alla volta, smuovendole ogni tanto in modo che siano uniformemente dorate.
Dopodiché scolatele su un piatto foderato con carta assorbente e farcitele con la Crema di Pistacchio.
Adagiatele, quindi, su un piatto da portata e spolverizzatele con abbondante zucchero a velo.

E adesso gustatevi le vostre Bignole al Pistacchio! 😋

Hinterlassen Sie einen Kommentar

Bitte beachten Sie, dass Kommentare vor der Veröffentlichung freigegeben werden müssen